Va a l'inizi

 
 
Come preparare la tavola con stile
Come si prepara la tavola perfetta
CONGUSTO
RICETTE DELLA CUCINA PIEMONTESE
 

Ins. n°

Ritorna all'elenco piatti
16
Antipasti
5
Primi piatti
6
Risotti
5
Minestre
5
Piatto unico
22
Secondi di carne
5
Secondi di pesce
2
Insalate
12
Verdure & Legumi
3
Contorni
8
Salse (Bagnet)
6
Torte salate
2
Composte
35
Dolci
8
Torte
2
Confetture

 


Ricette inserite:

apre una nuova finestra da cui puoi stampare la ricetta

BAGNA C└UDA
45 m'     4     DifficoltÓ: M    
Autore: Cucina e tradizioni del Piemonte
Ingredienti:
-12 acciughe sotto sale-3 spicchi d'aglio a persona
-300 g ca. di olio extravergine d'oliva-40 g ca di burro
Preparazione:
1Liberate le acciughe del sale strofinandole con un panno o se volete mettetele a bagno in acqua fredda per 5 minuti e asciugatele. Poi apritele, diliscatele, e tenetele pronte in un contenitore.
2Mettete un recipiente in terracotta con manico su fuoco bassissimo. Versate nel contenitore mezzo bicchiere d'olio e il burro, unite gli spicchi d'aglio pelati, privati del germoglio e affettati sottili. Portate avanti la cottura, a fuoco molto moderato, badando di non far mai friggere l'olio e rimescolando con il cucchiaio di legno, finchŔ l'aglio non sia disfatto completamente, senza per˛ aver assunto il colore brunito.
3Aggiungete l'olio rimasto e le acciughe a pezzetti, facendole sciogliere dolcemente e proseguite la cottura a fuoco baso fino a quando il composto non abbia raggiunto la consistenza di una salsa di colore lievemente marrone. Servite nelle singole s-cionfette.
Suggerimenti

e/o Varianti:

Tante sono le varianti nella preparazione. Per attenuare il sapore forte dell'aglio si possono lessare gli spicchi gettandoli in acqua o latte bollente per alcuni minuti, mentre per rendere pi¨ omogeneo il composto, al termine della cottura, lo si pu˛ frullare e quindi amalgamare a freddo con qualche cucchiaio di panna.